Gli Spring Rolls sono un grande classico della cucina asiatica nonché uno dei nostri piatti preferiti – mio e di mia mamma. L’incanto degli involtini sta nel fatto che in un sol boccone siamo in grado di coglierne il gusto a 360°; infatti, sono un delicato equilibrio di sapori ed ingredienti che si sprigiona istantaneamente al primo assaggio. In questo caso, realizzerò una versione degli Spring Rolls per gli amanti dei crostacei.

Ingredienti:

  • Fogli di carta di riso
  • Mix di verdure (porro, carote, zucchine, verza riccia verde)
  • Mazzancolle fresche
  • Salsa di soia
  • Olio evo

Tempo stimato: 30 minuti

Preparo il wok con un fondo di olio evo e porro tagliato a rondelle sottili (io utilizzo anche la parte verde del gambo). Preparo il mix di verdure tagliandole a julienne. Non appena il wok è caldo inizio a saltare a fiamma alta le verdure che tramite una cottura veloce mantengono croccantezza e colore. Appena iniziano ad appassirsi aggiungo la salsa di soia e lascio sfumare. Nel frattempo, pulisco le mazzancolle eliminandone i carapaci e l’intestino e preparo una dadolata grossolana a mo’ di tartare. A fine cottura, aggiungo alle verdure le mazzancolle sminuzzate che faccio saltare pochi minuti amalgamando il tutto. Aggiusto la sapidità del composto con la salsa di soia. Parallelamente preparo una ciotola grande con acqua fresca ed un panno da cucina inumidito che stendo sul tagliere. Non appena il mio ripieno diventa tiepido inizio a preparare gli involtini. Metto a mollo 5 secondi in una vaschetta il foglio di carta di riso e lo adagio sul panno umido. Il segreto per richiuderli senza che ne esca il composto è nel dividere il foglio in terzi immaginari: il composto deve essere disposto nel primo e arrotolato lasciando libero l’ultimo terzo. Piego ai lati le estremità ed avvolgo anche l’ultimo terzo. Servo gli spring rolls accompagnati da salsa di soia.

Facebooktwitterpinterest

Written by Eli Z

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *