Per me la zucca è una droga. La mia grande fortuna è che mio zio coltiva tra le altre cose anche zucche che definirle buone è riduttivo. Pertanto inizio a mangiare zucca ad ottobre e termino ad aprile non stop.
Una recente scoperta è appunto la combo con olive taggiasche che si è rivelata vincente: è un mix di sensoriale di gusti e consistenze – il dolce intenso della zucca viene esaltato ed equilibrato dal salato acidulo delle olive taggiasche e stemperato dall’aroma dell’origano secco; la crosta croccante esterna che si caramella in forno contrasta la polpa interna morbida e fondente e con la consistenza delle olive. Basta sognare, passiamo ai fatti!
Ingredienti:

  • Zucca violina
  • Olive taggiasche
  • Origano
  • Olio evo e sale

Tempo stimato: 30-35 minuti
Mondo e taglio a fette la zucca di circa 1 cm – unica parte veramente faticosa – e adagio su una teglia foderata con carta forno. Spargo le olive sulle fette di zucca a piacimento. Condisco con olio evo, sale e origano ed inforno a 180° per 20-25 minuti. Le fette di zucca si caramelleranno all’esterno diventando leggermente croccanti mentre la polpa deve restare morbida.

Facebooktwitterpinterest

Written by Eli Z

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *